Riso mantecato al nero di seppia con scaglie d’argento

Risotto-nero-seppieIl riso è uno degli alimenti più consumati del pianeta: molto diffuso in oriente, dove è un vero e proprio stile di vita, anche da noi in Italia non mancano ottimi piatti a base di questo cereale che non smetteranno di stupire anche i palati più raffinati.

Tra le migliori ricette dei grandi chef a base di riso possiamo vedere quella che lo propone al nero di seppia con scaglie d’argento. Un nome che genera una curiosità che, alla fine, sarà pienamente soddisfatta e soddisfacente.

Iniziamo per prima cosa dagli ingredienti. Per 4 persone, servono:

  • circa 320 grammi di riso
  • pecorino grattugiato 40 g
  • uno spruzzo di vino bianco secco
  • brodo di pesce leggero, circa 1 litro
  • circa 40 grammi di nero di seppia
  • olio extravergine di oliva
  • essenza di zenzero
  • pagliuzze di argento alimentari
  • sale

Come ogni buon risotto che si rispetti, per prima cosa bisogna tostare il riso, meglio se in una casseruola di rame. In alternativa si può usare una qualunque padella che si abbia a disposizione a casa.

In fase di tostatura bisogna spruzzare con il vino bianco e lasciar evaporare completamente, quindi bisogna iniziare la cottura vera e propria con il brodo di pesce.

Se non sapete come prepararlo, partendo dal presupposto che è davvero molto facile, vi segnaliamo questa ricetta di buonissimo.org e questa di Academia Barilla.

Tornando alla nostra ricetta, mentre siete in cottura del riso bagnandolo con il brodo (che va mantenuto bollente su un altro fornello), bisogna tenere presente che il tutto non deve mai asciugarsi completamente prima di mettere un altro paio di mestoli di brodo, altrimenti si rischia di farlo attaccare e bruciare.

Quando la cottura sarà finita (tenete presente che un riso cotto in questa maniera chiede, di solito, più tempo rispetto alla cottura classica in acqua bollente, che è quella indicata sulla confezione) potete unire il nero di seppia, l’olio ed il pecorino. A questo punto lasciate riposare per un paio di minuti e aggiustate di sale.

Ultimo ritocco sono l’aggiunta di una spruzzata di zenzero spray e l’aggiunta delle pagliuzze d’argento.

Un piatto da vero chef preparato nella comodità di casa, buon appetito!

Related Posts